martedì 31 ottobre 2017

Sulla rotta balcanica

Il seguente reportage fotografico è stato realizzato tra il 2015 e il 2017 a Trieste e Belgrado con lo scopo di documentare l'arrivo dei profughi in Europa. Parte di esso è stato oggetto della mostra "La Meta", allestita da "Oltre il giardino" a Pordenone, nel gennaio 2016. Un'altra parte, quella relativa a Belgrado, è stata pubblicata su "Osservatorio Balcani e Caucaso" il 23 giugno 2017 (qui potete leggere l'articolo).
Il lavoro nella sua interezza è stato proiettato il 28 ottobre al teatro comunale di Gradisca d'Isonzo, nel corso del convegno organizzato da Legambiente FVG e intitolato: "Comunicare il cambiamento climatico - Migrazioni, Clima e Accoglienza: Dove stiamo andando?"
Ringrazio Luigina Perosa e Elisabetta Michielin per il supporto e l'incoraggiamento negli anni. Ringrazio inoltre Coop Noncello per il supporto a Belgrado ed Elisa Cozzarini per l'invito al convegno del 28 ottobre.

Dedico questo lavoro a tutte le persone che combattono, che rischiano, che non si arrendono, nemmeno quando la speranza è l'unica cosa che resta loro.


Belgrade, refugees,
Trieste, refugees, silos
Trieste, refugees, silos
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Trieste, refugees
Trieste, refugees
Belgrade, refugees,silos
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Trieste, refugees, silos
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Belgrade, refugees,
Trieste, refugees, silos
Trieste, refugees, silos
Trieste, refugees, silos
Trieste, refugees, silos
Trieste, refugees, silos
Trieste, refugees, silos
Trieste, refugees, silos
Trieste, refugees, silos
Trieste, refugees, silos
Belgrade, refugees
Belgrade, refugees






1 commento:

  1. bellissime le tue foto Erika, un documento tremendo di cosa siamo diventati.
    spero possano servire....

    RispondiElimina